Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Verona – Bando per una ricerca storica su «La ricostruzione di Verona: i protagonisti» [scadenza: 31.01.2022]

L’Associazione Consiglieri Comunali Emeriti della città di Verona promuove una ricerca sulla seguente tematica: «La ricostruzione di Verona: i protagonisti». É noto che questa Associazione nei 20 anni dalla sua costituzione ha organizzato molte iniziative con l’obiettivo di far conoscere la città ai suoi cittadini, la sua storia, le sue istituzioni politiche, amministrative e culturali. Si è ritenuto che queste scelte promuovessero il rispetto, l’amore per la città ed il sentimento di appartenenza alla comunità.

Per celebrare il ventennale della sua costituzione l’Associazione indice una Ricerca Storica. Essa vuole ricordare i difficili anni della ricostruzione del secondo dopoguerra, dal 1945 agli anni ’60: le personalità della società civile, culturale e sociale, i politici, gli amministratori che hanno ricostruito la città sulle macerie, che hanno conservato ed innovato, che oltre settant’anni fa hanno fatto le scelte per il suo sviluppo economico, arricchito le istituzioni culturali, che hanno restituito a Verona le caratteristiche che ne fanno una delle più belle città italiane.

Caratteristiche della ricerca

La Ricerca dovrà essere inedita e non inferiore a 100 cartelle editoriali. Come si evince dal titolo dovrà avere la sua centralità sui protagonisti della Ricostruzione, non solamente personaggi, ma anche enti, istituzioni, associazioni. La Ricerca è aperta a tutti, studenti, studiosi e ricercatori. La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro il 31 gennaio 2022, presso la Sede Sociale, a Palazzo Barbieri, e dovrà essere corredata dal piano dell’opera: esso dovrà consistere in una presentazione articolata generale del lavoro, dall’elenco delle fonti e della bibliografia. É richiesto anche il curriculum di ciascun partecipante.

Una Commissione appositamente nominata e composta da: on. Enzo Erminero (Presidente), dott. Leno Boghetich, dott. Giorgio Gabanizza, prof. Gian Paolo Romagnani, prof.ssa Michela Sironi, dott.ssa Francesca Siliprandi, prof.ssa Laura Bellamoli, valuterà i progetti e ammetterà quelli rispondenti ai requisiti richiesti.

La Commissione valuterà tutti i progetti presentati, unitamente alla domanda di partecipazione e, a suo insindacabile giudizio, delibererà quali progetti saranno ammessi alla realizzazione della Ricerca. La Commissione comunicherà pure le risultanze delle valutazioni dei progetti.

I progetti ammessi dovranno essere conclusi entro 1 (uno) anno dalla comunicazione della ammissione. All’opera migliore verrà assegnato un contributo di € 1.000,00 (mille), sempre a insindacabile giudizio della Commissione. All’eventuale secondo classificato potrà essere riconosciuto un contributo di € 500,00 (cinquecento). L’Associazione dei Consiglieri Comunali Emeriti potrà pubblicare, secondo le consolidate consuetudini, l’opera premiata ed eventualmente altre opere ritenute meritevoli. L’opera rimarrà di proprietà del vincitore.

Criterio di assegnazione del Premio

É compito della Commissione valutare sia i piani dell’opera presentati al momento della domanda di partecipazione che il lavoro di Ricerca. I giudizi della Commissione saranno motivati ma insindacabili. La Commissione si riserva inoltre la facoltà di non procedere alla assegnazione del contributo se ritenesse che nessuno dei lavori presentati abbia titolo per essere pubblicato.

Modalità di presentazione delle domande

Gli aspiranti alla partecipazione dovranno far pervenire, in forma elettronica o cartacea, la domanda di partecipazione, redatta in carta semplice sul modulo allegato, entro e non oltre il 31 gennaio 2022.

Associazione Consiglieri Comunali Emeriti del Comune di Verona
Palazzo Barbieri, Piazza Bra 1 – 37121 Verona
e-mail: [email protected]

Dettagli

Inizio:
Fine:
Categoria Evento: