Ecologia

IL VENETO DEL 2100 INVASO DALL’ADRIATICO

[Michele Fullin - 23.05.2019] Nel 2100 Padova, Rovigo, Montegrotto e Treviso potrebbero diventare amene località di mare affacciate sull'Adriatico. Il resto della costa veneta e friulana in questo scenario finirà sott'acqua eccetto probabilmente Venezia, per la quale si troverà qualche modo per preservarla, magari cingendola di dighe (questa volta non mobili) come le mura di una cittadella medievale.

Leggi Articolo »

L’EUROPA INVASA DA MIELE CINESE CONTAMINATO CON POLLINE OGM

[GRILLOnews.it - 19.07.2019] Cresce del 25% la dipendenza del vecchio continente dal prodotto importato, e la Cina fa la parte del leone con una quota del 40% staccando Ucraina e Argentina. L'attenzione per la qualità mette per ora al sicuro le produzioni nazionali: solo l'10% del miele importato dal paese del Dragone arriva infatti in Italia. E attenzione, in Cina è consentito l'uso del polline Ogm.

Leggi Articolo »

LETTERA A SALVINI DA PARTE DI UN’IMMIGRATA AFRICANA

[Raiawadunia.com - 31.12.2018] «Ho visto la sua faccia ieri al telegiornale. Dipinta dei colori della rabbia. La sua voce, poi, aveva il sapore amarissimo del fiele. Ha detto che per noi che siamo qui nella vostra terra è finita la pacchia. Ci ha accusati di vivere nel lusso, rubando il pane alla gente del suo paese. Ancora una volta ho provato i morsi atroci della paura...

Leggi Articolo »

«GRANSOL», INCONTRO DI GIOVANI STUDENTI CUBANI CON LA NATURA E L’UMANITÁ

[Enrico Turrini - 30.10.2018] «Gransol» è un incontro di giovani studenti nella Città Scolastica «Camilo Cienfuegos» nella zona orientale di Cuba. L'iniziativa si svolge ogni anno in settembre quando inizia la scuola. Questo incontro aiuta i giovani a comprendere l'importanza di dare concretamente il proprio valido contributo per proteggere con amore la natura e tutti gli esseri viventi, tenendosi lontani dall'egoismo.

Leggi Articolo »

LETTERA DA MADRE TERRA

[Don Albino Bizzotto - 27.12.2017] Il mio non è un appello, è un grido, non per me, ma soprattutto per voi. Che ne è della vita vostra e di tutti gli altri esseri viventi? Da secoli ormai come società avete preferito come fine principale della vostra attività la crescita della ricchezza e non la vita. Io -la Terra- per troppi di voi non sono la placenta della vita, né la rigeneratrice degli elementi vitali per tutti gli esseri; sono principalmente la grande miniera da sfruttare per le risorse e la grande discarica per tutti i rifiuti.

Leggi Articolo »