Arena di Pace

 

Le «arene» sono grandi momenti assembleari che si celebrano nell’Arena di Verona dal 1986. Promosse inizialmente dal movimento «Beati i Costruttori di Pace», vedono una forte partecipazione della società civile. Nelle assemblee, organizzate in seguito dal più vasto movimento per la pace, intervengono testimoni da tutto il mondo e sono messi a fuoco i grandi temi delle sfide della nonviolenza.

 

Per ognuna delle «arene di pace» che dal 1986 ad oggi sono state organizzate abbiamo creato una sezione all’interno di questo sito. Clicca sull’edizione che ti interessa:

Arena 1 (04.10.1986)
»» Educazione alla mondialità e alla pace, disarmo, obiezione di coscienza, stili di vita.

Arena 2 (30.05.1987)
»» L’apartheid e le obiezioni di coscienza.

Arena 3 (30.04.1989)
»» Giustizia, pace, salvaguardia del creato.

Arena-Golfo (27.01.1991)
»» Cessate il fuoco!

Arena 4 (22.09.1991)
»» Dalla conquista alla scoperta: a 500 anni dalla conquista dell’America Latina.

Arena 5 (19.09.1993)
»» Quando l’economia uccide bisogna cambiare.

Arena di pace (01.06.2003)
»» Per la pace mi espongo anch’io.

Arena di pace e disarmo (25.04.2014)
»» La resistenza oggi si chiama non violenza, la liberazione oggi si chiama disarmo.

Arena 2024 (18.05.2024)
»» «Giustizia e pace si baceranno» [Salmo 85 (84)].

 

Di seguito, una selezione di articoli che abbiamo pubblicato sulle «arene di pace»

«BEATI I COSTRUTTORI DI PACE»: LE ORIGINI

[Amedeo Tosi - 06.02.2024] Aspettando papa Francesco ad «Arena di pace 2024» (Verona, 18.05.2024) facciamo memoria delle «Arene» del passato con un accenno sulle origini del movimento che ha dato il via, nel 1986, all'organizzazione delle assemblee pacifiste areniane.

Leggi Articolo »

18 MAGGIO 2024 – VERONA – «ARENA DI PACE» CON PAPA FRANCESCO

[GrilloNews.it - 06.01.2024] Sabato 18 maggio 2024 papa Francesco farà visita alla diocesi e alla città di Verona. Il programma della vista del Papa prevede, dopo l'arrivo all'aeroporto della città, un momento in cattedrale e poi la presenza ad «Arena 2024». Dall'Arena il pontefice si trasferirà al carcere per un incontro e il pranzo con le persone private della libertà, e nel pomeriggio, alle 16,00, la messa allo stadio Bentegodi che chiuderà la giornata.

Leggi Articolo »

LIBRI. «DI NUOVO IN PIEDI, COSTRUTTORI DI PACE! ARENE DI PACE: STORIA DI UN’UTOPIA»

[GrilloNews.it - 09.01.2024] Per fare memoria delle Arene di Pace del passato, consigliamo la lettura di un volume stampato in concomitanza con l'ultimo degli otto appuntamenti di massa veronesi contro ogni guerra, iniziati nel 1986, «Arena di pace e disarmo» del 25 aprile 2014, il libro «Di nuovo in piedi, costruttori di pace! Arene di pace: storia di un'utopia» (Emi, Editrice Missionaria Italiana, 2014, pp. 160, € 11,90) porta la firma del padre comboniano Alex Zanotelli e di Paolo Bertezzolo, unico laico presente all'assemblea di sacerdoti e religiose che nell'autunno 1985 sottoscrisse a Vicenza un appello in cui si chiedeva al popolo cristiano di mettere al centro il problema della pace.

Leggi Articolo »

LA LIBERAZIONE DELLA NONVIOLENZA. IL 25 APRILE NELL’ARENA DI PACE

[Sergio Paronetto - Giugno 2014] Il numero del trimestrale di informazione e cultura «Note Mazziane» uscito nel giugno del 2014 ospita un articolo di Sergio Paronetto scritto all'indomani della manifestazione «Arena di Pace e Disarmo», promossa nell'anfiteatro scaligero il 25 aprile 2014 da un coordinamento di associazioni laiche e cattoliche (Movimento Nonviolento, Fondazione Nigrizia, Cgil, Libera e altre) per rimettere al centro dell'agenda della politica e dell'informazione il tema del disarmo.

Leggi Articolo »

[«ARENA DI PACE E DISARMO», 25 APRILE 2014] MONS. GIANCARLO BREGANTINI: «I COSTRUTTORI DI PACE DI NUOVO IN ARENA, A VERONA»

[Giancarlo Bregantini - 20.04.2014] Sarà un grande dono per la città di Verona e per la chiesa italiana tutta il ritorno in Arena dei “costruttori di pace”. Ne avevamo bisogno. Perché in questo grave tempo di crisi, che coinvolge tutti, che rischia di travolgerci e non solo di coinvolgerci, può addirittura sembrare “ozioso” manifestare per la pace. Quasi avessimo problemi più grandi da affrontare, e solo dopo, se c'è tempo, ci sarà spazio per le manifestazioni per la pace!

Leggi Articolo »

DA «ARENA 5» PROPOSTE PER RIDURRE GLI SPRECHI DI RISORSE ECONOMICHE E NATURALI CON L’OPERAZIONE «BILANCI DI GIUSTIZIA»

[Azione nonviolenta - Ottobre 1993] Il numero di Ottobre 1993 del mensile «Azione nonviolenta» ospita un articolo di Giuseppe Muraro dove si narra che da «Arena 5» è partita l'operazione «Bilanci di giustizia», una proposta per ridurre gli sprechi di risorse economiche e naturali a partire dalle scelte di "economia domestica". Un primo passo che tutti possiamo compiere per rompere i meccanismi di disequilibrio economico tra il nord e il sud del mondo.

Leggi Articolo »