Buongiorno

[Buongiorno!] 8 agosto

«La conoscenza scientifica ha prodotto e giustificato un comportamento violento contro la natura, che prepara la sua estinzione. E ha generalizzato una aggressività, di tipo mentale prima che morale, che oggi ci fa paura». [Ernesto Balducci]

Leggi Articolo »

[Buongiorno!] 7 agosto

«Il cuore della traversata che ci sta davanti è, probabilmente, il passaggio da una civiltà del “di più” ad una del “può bastare” o del “forse è già troppo”». [Alex Langer]

Leggi Articolo »

[Buongiorno!] 6 agosto

«La solidarietà è comunione di persone comuni. Ecco perché è così frequente e scontata fra i poveri e così rara fra i ricchi ed eccellenze». [Giuliana Martirani]

Leggi Articolo »

[Buongiorno!] 5 agosto

«La pace esige il metodo del profeta Isaia: esige cioè il disarmo e la conversione delle armi in aratri, delle spese di guerra in spese di pace». [Giorgio La Pira]

Leggi Articolo »

[Buongiorno!] 4 agosto

«Comportati nei confronti della terra in modo tale che ciò che tu le prendi permetta alle generazioni future di vivere; se non ti inserisci nell’etica del futuro, la terra ti vomiterà». [Marc-Alain Ouaknin]

Leggi Articolo »

[Buongiorno!] 3 agosto

«Quando accordiamo la nostra fiducia, abbiamo imparato a mettere la nostra vita nelle mani degli altri; in contrasto con tutte le ambiguità di cui le nostre azioni e la nostra vita hanno dovuto ricoprirsi, abbiamo imparato a fidarci senza riserve». [Dietrich Bonhoeffer]

Leggi Articolo »

[Buongiorno!] 2 agosto

«La funzione dell’utopia non è di nutrire il nostro sogno per permetterci di evadere dalla realtà, ma al contrario di orientare la nostra azione per permetterci di correggere la realtà». [Jean Marie Müller]

Leggi Articolo »

[Buongiorno!] 1 agosto

«Il perdono libera la vittima e il carnefice, lo sfruttato e lo sfruttatore. Non si tratta quindi di una semplice parola. Bisogna, in questo perdono, ritrovare l’unità dell’uomo e del mondo. É uno dei più grandi atti d’amore al quale bisogna prepararsi senza sosta». [Jean Goss]

Leggi Articolo »

[Buongiorno!] 31 luglio

«L’individuo tipico di un popolo ben nutrito è un essere passivo, estroverso, noioso e annoiato, oggetto permanente di sollecitazioni esterne e bisognoso di esse. Non ha più amicizie, ma solo relazioni». [Ignazio Silone]

Leggi Articolo »