CARITAS DI VICENZA. APPELLO: «CERCANSI VOLONTARI, COPERTE E VIVERI»

[Caritas Vicentina – 05.12.2017] Il ricovero notturno della Caritas Vicentina è pronto ad affrontare il freddo insieme alle persone che vivono in strada. L’appello: servono coperte e viveri e si cercano persone che vogliano donare un po’ del proprio tempo.

I numeri del 2016 del volontariato svolto a Casa San Martino e Casa Santa Lucia, strutture e servizi a favore dei senza dimora, sono uno spaccato di gratuità: 511 volontari sono stati impegnati l’anno scorso nei diversi servizi a Casa Santa Lucia e Casa San Martino, mentre 53 gruppi hanno preparato e distribuito i pranzi e le cene, per un totale di altri 520 volontari.

Il ricovero notturno sta in piedi grazie a loro, i volontari. Dopo un incontro di formazione e conoscenza preliminare, necessario per la delicatezza del servizio e la complessità delle vicende umane degli ospiti, garantiscono a turno tutti i diversi servizi, come la mensa, l’accoglienza, la relazione e la presenza notturna.

«Non possiamo che esprimere una grande gratitudine per i volontari che sono il cuore di Casa San Martino e Casa Santa Lucia. Si tratta di una forma di volontariato che fisiologicamente ogni anno ha bisogno di rinnovarsi ed è un’esperienza a portata di adulti e giovani, di singoli e gruppi, che può essere una opportunità di mettersi in gioco nella relazione con un’umanità di cui generalmente non si sa nulla. Invito quindi chi volesse mettere in gioco un po’ di sé e del proprio tempo a contattarci perché abbiamo bisogno davvero dell’aiuto di tutti per garantire questa prossimità alle persone più emarginate» sottolinea il direttore della Caritas Vicentina, don Enrico Pajarin.

Caritas lancia poi un appello per i viveri e le coperte. Gli alimenti necessari sono quelli a lunga conservazione, ma anche detergenti per la pulizia personale e detersivi per la casa. Per sostenere famiglie con bambini piccoli sono utili anche donazioni di pannolini, omogeneizzati, biscotti prima infanzia, latte in polvere, pastina piccola e prodotti per la pulizia del neonato. Essendo infine molte le persone che scelgono ugualmente di dormire all’addiaccio, si cercano coperte in buono stato.

Coperte, sacchi a pelo, ma anche indumenti maschili e generi alimentari a lunga conservazione, vengono raccolti nella sede Caritas di Vicenza [contrà Torretti n.38 – Vicenza] tutti i giorni dalle ore 9,00 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,00 [sabato, dalle ore 9,00 alle 12,30] e a Casa Santa Lucia [via Pasi n.8 – Vicenza].

Per maggiori informazioni: [ clicca qui ] – Tel. 0444.304986 – segreteria@caritas.vicenza.it