23.03.07 – Trento – «Per non dimenticare Anna Politkovskaya: Cecenia, Russia, Europa»

Venerdì 23 Marzo alle ore 14 a Trento, presso la Sala Aurora, Palazzo Trentini, Via Manci 27 si terrà l’incontro: «Per non dimenticare Anna Politkovskaya: Cecenia, Russia, Europa», organizzato dall’Osservatorio sui Balcani e dal Comitato per la Pace nel Caucaso, in collaborazione con Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani, Ordine dei Giornalisti del Trentino Alto Adige, UNIP – Università Internazionale delle Istituzioni dei Popoli per la Pace, ISODARCO – International School on Disarmament and Research on Conflicts
Il 7 ottobre 2006 la vita della giornalista Anna Politkovskaja, celebre per i suoi reportage dalla Cecenia, è stata brutalmente interrotta. Affinché non sia interrotta anche la sua opera di denuncia, è necessario continuare a mantenere alta l’attenzione su un’area geografica complessa e pressoché assente sui media nazionali. A questo scopo si riuniscono varie realtà accomunate dall’interesse per il Caucaso e i suoi conflitti dimenticati. Il seminario si propone come un’occasione per ragionare sui rapporti fra l’Europa e la Russia, le risorse energetiche e i diritti umani, conflitti e libertà di stampa, per ascoltare testimonianze e presentare storie. La riflessione sulle responsabilità dell’Europa diventa un’opportunità per promuovere e incoraggiare iniziative concrete di informazione, sensibilizzazione e cooperazione.

PROGRAMMA

Ore 14.00 – Inizio dei lavori

– Luisa Chiodi, Direttrice Osservatorio sui Balcani
– Maddalena Parolin, Comitato per la Pace nel Caucaso

Saluti:

– Iva Berasi, Assessore alla solidarietà internazionale, Provincia autonoma di Trento
– Roberto Bombarda, Presidente Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani
– Fabrizio Franchi, Presidente Ordine dei Giornalisti del Trentino Alto Adige

Modera:
Andrea Rossini, redazione Osservatorio sui Balcani

Ore 15.00 – Il Caucaso, la Russia e l’Europa
– Paolo Calzini, Università di Milano
– Giovanni Bensi, Centro Studi sulla Storia dell’Europa Orientale

Ore 15.30 – Parlare di Caucaso: sensibilizzazione e libertà di stampa
– Barbara Grzywacz, Memorial Italia
– Mauro di Vieste, Associazione per i popoli minacciati/Gesellschaft für bedrohte Völker
– Dmitry Grushkin, Memorial Human Rights Centre – Mosca

Ore 16.30 – Cooperare con il Caucaso
– Sabine Richter, Associazione MondoSud/SüdWelt Onlus
– Bersan Bisultanov, studente ceceno, Università di Bolzano
– Ennio Bordato, Associazione Aiutateci a salvare i bambini Onlus

Ore 17.30 – Dibattito

Ore 18.15 – Conclusioni
Francesco Strazzari, Università di Amsterdam

INFO :
Osservatorio sui Balcani
Telefono. 0464 424230
Email: eventi@osservatoriobalcani.org