BORSA DI STUDIO INTITOLATA A VALERIA SOLESIN

[GRILLOnews.it – 18.02.2016] Fidapa (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) promuove una borsa di studio intitolata a Valeria Solesin, la studentessa di Venezia uccisa al teatro Bataclan di Parigi a 28 anni il 13 novembre del 2015, durante un attacco terroristico. Tema: «L’impatto della fecondità sulla partecipazione femminile al mercato del lavoro». «Dedicare una borsa di studio ad una studentessa italiana uccisa è un’opportunità importante che la Fidapa ha voluto  dare ad una studentessa. La borsa di studio vuole essere un augurio per la studentessa che la riceverà che le permetterà di realizzare un piccolo o grande sogno», spiegano gli organizzatori.

Di seguito il Bando di Concorso integrale per la partecipazione al concorso:

«L’IMPATTO DELLA FECONDITÁ SULLA PARTECIPAZIONE FEMMINILE AL MERCATO DEL LAVORO»

Art.1 – La FIDAPA BPW Italy, su proposta del Distretto Centro in collaborazione con gli altri sei Distretti, con la collaborazione scientifica di GIO (Osservatorio Interuniversitario di Genere) bandisce un concorso per l’assegnazione di una borsa di studio di 1.500 euro, per tesi di laurea magistrale a.a. 2014-2015 in sociologia, scienze politiche, scienze demografiche e sociali, sul tema «L’impatto della fecondità sulla  partecipazione femminile al mercato del lavoro».

Art.2 – Le domande di partecipazione al concorso possono essere presentate da laureate di età non superiore a 35 anni alla data del 30.04.2016, che risultino essere in possesso di diploma di laurea con votazione non inferiore a 105/110.

Art.3 – Le domande, in carta semplice, devono essere indirizzate a FIDAPA BPW Italy Via Piemonte, 32 00187 Roma e dovranno pervenire entro il 30.04.2016 corredate dalla seguente documentazione in carta libera: curriculum e scheda personale indicante: dati anagrafici, cittadinanza, residenza, num. telefonico; certificato del diploma di laurea con l’indicazione degli esami sostenuti col relativo voto conseguito; eventuali titoli di merito (lingue, specializzazione, pubblicazioni, ecc.); n. 1 copia cartacea del lavoro di tesi e n. 7 copie di un suo ampio estratto (max 10 cartelle), e n. 1 copia del testo completo in formato digitale.

Art.4 – La Commissione giudicatrice è composta da: Pia Petrucci (Presidente Nazionale FIDAPA BPW Italy), Caterina Mazzella (Vice Presidente FIDAPA BPW Italy), Fiorella Annibali (Presidente Distretto Centro FIDAPA BPW Italy), Prof.ssa Francesca Brezzi (Presidente GIO – Università Roma Tre), Prof.ssa Marisa Ferrari (Consiglio Scientifico GIO – Sapienza Università di Roma), Prof.ssa Laura Moschini (Consiglio Scientifico GIO – Università Roma Tre), Prof.ssa Mariella Nocenzi (Consiglio Scientifico GIO – Sapienza Università di Roma), Prof.ssa Elisabetta Strickland (Consiglio Scientifico GIO – Università Tor Vergata).

Art.5 – Il giudizio della Commissione è inappellabile.

Art.6 – La consegna della Borsa di studio avverrà il 18 giugno 2016 a Pordenone in occasione del XXXIII° Convegno Nazionale FIDAPA BPW Italy. La vincitrice si impegna ad intervenire a tale manifestazione, durante la quale presenterà al pubblico il proprio lavoro.

Per informazioni: FIDAPA-BPW ITALY FEDERAZIONE ITALIANA DONNE ARTI PROFESSIONI AFFARI
International Federation of Business and Professional Women
Sede nazionale: Via Piemonte 32, 00187 Roma
Tel. 06.4817459 – fax 06.4817385 – www.fidapa.org – info@fidapa.org