Ecologia

Stop indiano al cotone modificato

[di Franco Carlini • 23.07.01] L'India aveva fatto una certa apertura alle sementi geneticamente modificate, ma il mese scorso, a sorpresa, le porte si sono chiuse. Il ministero dell'ambiente infatti ha negato la commercializzazione di una varietà di cotone sviluppato dalla Monsanto e dalla sua sussidiaria locale Mahyco (Maharashtra hybrid seed company).

Leggi Articolo »

Ambientalisti: una Campagna per le foreste

[Greenpeace • 30.05.2001] Greenpeace ha inviato alcune lettere alle maggiori catene di distribuzione alimentari e generi per la casa, chiedendo un preciso impegno a non acquistare più prodotti di cellulosa fabbricati con materie prime provenienti dalla distruzione delle ultime foreste primarie, a richiedere lo stesso impegno ai propri fornitori e a promuovere soluzioni alternative compatibili con  l'ambiente.

Leggi Articolo »