Economia

Ecuador: il genocidio del petrolio ha impronte italiane, ma non solo

[Comitato Internazionalista Arco Iris • 2001] L'Ecuador è il quarto esportatore di petrolio di tutta l'America Latina ed il sesto al mondo. Eppure la sua situazione non è delle migliori: la sottoccupazione raggiunge 61 ecuatoriani su 100. 6 ecuatoriani su 10, poi, guadagnano meno di due dollari al giorno (fonte: quotidiano El Universo, Ecuador, 8 ottobre 2000)

Leggi Articolo »

Una lettera alle banche coinvolte nel traffico di armi

[GRILLOnews • 04.10.01] E' in corso da tempo una campagna per persuadere le "banche armate" a cessare di essere coinvolte nelle transazioni finanziarie legate al commercio delle armi. Ridiffondiamo questa proposta ospitata dal «Centro di ricerca per la pace» di Viterbo nella propria newsletter quotidiana, trasmessa loro dal prestigioso giornalista impegnato per i diritti umani Farid Adly.Hai affidato i tuoi soldi a una banca? Sai cosa fanno molte banche con i nostri soldi? Li usano anche per finanziare il commercio di armi.

Leggi Articolo »

Investire etico?

[GRILLOnews • 23.07.01] Gli investimenti socialmente responsabili hanno un loro indice. Lo ha creato la società Ftse, responsabile per gli indici della Borsa di Londra, e si chiama Ftse4good, cioè più o meno, "Ftse per il bene" e comprende 50 società europee, fra cui quattro italiane (le Assicurazioni Generali, le banche Unicredito, Intesa e San Paolo -Imi e il produttore di semiconduttori italo-francese STMicroelectronics).

Leggi Articolo »

Unicredito non finanzierà più l’export di armi

[Mosaico di Pace • 13.05.01] La redazione di "Mosaico di pace", il mensile promosso da Pax Christi Italia, esprime soddisfazione per la notizia, riportata quest'oggi da un quotidiano nazionale, che il gruppo bancario Unicredito ha deciso di sospendere i crediti concessi all'industria bellica.

Leggi Articolo »

Gesualdi: “Debito estero: giustizia!”

[Redattore Sociale • 27.02.01] "Mi ribolle il sangue". Questo il giudizio di Francesco Gesualdi, della Rete di Lilliput, sul documento "Oltre la cancellazione del debito" presentato il 26 febbraio 2001 a Londra dal ministro del Tesoro, Vincenzo Visco e che dovrebbe essere lanciato ufficialmente al G8 di luglio di Genova.

Leggi Articolo »