Appelli

«1^ SETTIMANA DI DIGIUNO PER IL DISARMO». I COMUNICATI STAMPA

[GRILLOnews.it - 21.03.2010] A meno di un anno dal lancio della «Campagna di Indignazione Nazionale», promossa dalla testata on-line www.grillonews.it all'indomani della decisione del Governo italiano di destinare oltre 15 miliardi di euro per partecipare al progetto di produzione e acquisizione di 131 cacciabombardieri F-35 (equivalenti alla faraonica cifra di 30.000 miliardi di vecchie lire, cioé 250 euro a carico di ognuno dei circa 60 milioni di italiani), spiccherà il volo domani, lunedì 22 marzo 2010, una nuova mobilitazione di informazione e protesta civile, denominata «Tu sprechi, io digiuno - 1^ Settimana di digiuno per il disarmo». Iniziativa che si protrarrà fino a domenica 28 marzo 2010.

Leggi Articolo »

«PROVE DI ATTERRAGGIO VERTICALE PER IL NUOVO CACCIA F-35 B»

[Gianandrea Gaiani - 13.03.2010] Primi atterraggi e passaggi a bassa velocità per l'F-35B, la versione a decollo corto e atterraggio verticale del Joint Strike Fighter, il cacciabombardiere F-35 Lightning 2 realizzato da Lockheed Martin la cui produzione coinvolgerà anche l'industria europea e di molti Paesi alleati.

Leggi Articolo »

«DIGIUNIAMO CONTRO I CACCIABOMBARDIERI»

[GRILLOnews.it - 20.03.2010] «É partito dal paese scaligero l'appello del direttore del giornale on-line GRILLOnews.it, Amedeo Tosi, contro il riarmo». Leggi l'intervista che Tosi ha rilasciato al settimanale diocesano di Vicenza «La Voce dei Berici».

Leggi Articolo »

QUANTI PRECARI OCCORRE LICENZIARE PER ACQUISTARE 131 CACCIABOMBARDIERI?

[PeaceLink - 19.03.2010] L'Associazione PeaceLink aderisce al digiuno a staffetta per una settimana, dal 22 al 28 marzo 2010, proposto nei giorni scorsi dalla testata online GrilloNews.it e dalla «Campagna di indignazione nazionale» contro l'acquisto di 131 cacciabombardieri F35 da parte del Governo Italiano. Parteciperanno alla staffetta gli attivisti Alessandro Marescotti (22 marzo), Luca Kocci (23 marzo), Alessio Di Florio (24 marzo) e Giacomo Alessandroni (25 marzo).

Leggi Articolo »

BANCHE ARMATE: BNL S’INVOLA, UNICREDIT S’IMBOSCA, L’AIAD S’INALBERA

[Andrea Dalla Palma - 15.03.2010] Nel corso dell'incontro su "Finanza e armi" che si è tenuto sabato scorso (13.03.2010, ndr) a Milano durante la fiera «Fa' la cosa giusta!», il caporedattore di Unimondo, Giorgio Beretta, ha presentato un'anticipazione della sua ricerca sulle operazioni d'appoggio all'export di armamenti italiani svolte dalle banche nell'ultimo decennio.

Leggi Articolo »