Eventi

VERONA. CORSO PER ACCOMPAGNATORI DI «CARCERE & SCUOLA»

[GRILLOnews.it - 10.01.2010] L'Associazione «Progetto Carcere 663» lancia un appello per coinvolgere nuovi volontari che si prestino a fare da accompagnatori nel corso dell'iniziativa «Carcere & Scuola»; iniziativa che vedrà la partecipazione di sessanta istituti scolastici veronesi, di città e provincia. Per diventare accompagnatori è necessario seguire un corso teorico con tirocinio pratico, ideato e messo a punto dall'Equipe Formativa dei volontari. La partecipazione al corso e al tirocinio sono completamente gratuite.

Leggi Articolo »

VICENZA, 3 OTTOBRE 2009. GANDHI PER I DIRITTI FONDAMENTALI NELLA CITTÁ MILITARE

[GRILLOnews • 29.09.09] Siete invitati in Campo Marzo, parco limitrofo alla stazione ferroviaria di Vicenza, sabato 3 ottobre in occasione dell'opera-azione «Gandhi's - upSTANDINGnetPOINT», evento in cui verranno propagati, mediante scariche infornatiche, messaggi di pace e nonviolenza al mondo intero. 400 persone minìte di computer si raduneranno nell'area verde ed entreranno in azione sotto la regia di Alberto Peruffo. «Ti aspettiamo con il tuo pc portatile». E il 27 ottobre, Vinicio Capossela e Mario Brunello si esibiranno «per Upstanding» al Teatro Olimpico di Vicenza.

Leggi Articolo »

VERONA. RASSEGNA «L’UNIVERSO DEI DIRITTI UMANI 2009»

[GRILLOnews • 26.08.09] Il Coordinamento Veronese per i Diritti Umani, in collaborazione con Coordinamento Nazionale Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani e la cooperativa sociale di Verona «La Genovesa» vi invitano agli eventi della terza Rassegna settembrina «L'universo dei Diritti Umani», raccontato attraverso cibi, parole, immagini e musica.

Leggi Articolo »

«SPADE IN ARATRI», CAMMINO DI NONVIOLENZA DA NAPOLI A VICENZA

[GRILLOnews • 04.08.09] Da Napoli a Vicenza a piedi, per un Cammino di nonviolenza. Promossa dal Coordinamento «Fermiamo chi scherza col fuoco atomico», la staffetta percorrerà la Penisola da sud a nord, passando per i paesi e le città del litorale tirrenico fino a Savona, proseguendo poi per Torino, Milano, Verona e decine di altre località, prima di giungere, l'8 novembre, nella città del Palladio, dove -in contemporanea- transiterà anche la Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza.

Leggi Articolo »

6–9 AGOSTO 2009, DA GHEDI (BS) AD AVIANO (PN): «PACE IN BICI. PEDALIAMO INSIEME PER UN FUTURO SENZA ATOMICHE»

[GRILLOnews • 12.07.09] Dal 6 al 9 agosto 2009, da Ghedi (Bs) ad Aviano (Pn), passando per Verona, Vicenza e molti altri comuni. Nei giorni del 64° anniversario di Hiroshima e Nagasaki si terrà «Pace in bici: pedaliamo insieme per un futuro senza atomiche»: 250 chilometri in bici, suddivisi in 4 tappe, collegando le due basi militari in Italia dove sono presenti 90 ordigni nucleari. Per sensibilizzare e incontrare la popolazione dei paesi e delle città attraversati; per proporre una forma nuova, simpatica, dinamica ed ecologica di manifestazione; per far prendere coscienza a quante più persone possibile della necessità, della concretezza e dell'importanza della lotta per la denuclearizzazione. Che ne dici di fare almeno un tratto di strada insieme?

Leggi Articolo »

VICENZA. «CENTODONNECENTOBICI 2009», CICLOVIAGGIO AL FEMMINILE IN CAMPANIA, ALLA SCOPERTA DELLA NONVIOLENZA

[GRILLOnews.it • 11.07.09] Il Gruppo «Centodonnecentobici» di Vicenza ti propone un cicloviaggio al femminile che si svolgerà alla fine di agosto 2009 in Campania, percorrendo e proponendo, com'è suo stile, percorsi di pace e di nonviolenza. «Abbiamo scelto questa terra perché è ricca di donne ed uomini che sperimentano e propongono esperienze quotidiane nonviolente ed alternative alla militarizzazione del territorio ed al sistema delle mafie lo stile nonviolento. La proposta vuole essere un'occasione di scoperta delle diverse sfumature del vivere la nonviolenza al femminile».

Leggi Articolo »

PERUGIA-ASSISI: UNA MARCIA LUNGA UN ANNO

[Tavola della pace • 17.06.09] La Tavola della pace ha deciso di organizzare una nuova Marcia per la pace Perugia-Assisi. Si svolgerà domenica 16 maggio 2010. Una marcia lunga un anno in cui vogliamo investire sull'educazione e proponiamo a tutti di lavorare insieme per promuovere l'impegno dei giovani, costruire le città della pace e dei diritti umani, crescere insieme ai "nuovi italiani". «Facciamo pace. Diciamo basta alla paura».

Leggi Articolo »

OROPA (BIELLA) 27-30 AGOSTO 2009. LE FAMIGLIE DI «BILANCI DI GIUSTIZIA» SI INCONTRANO

[Bilanci di Giustizia • 13.06.09] Le Famiglie dei Bilanci di Giustizia si incontrano ad Oropa (Biella) dal 27 al 30 agosto 2009. L’esperienza da loro vissuta all’interno della Campagna permette di vedere la crisi economica e finanziaria come una opportunità per delineare un nuovo modo di vivere che non metta l’economia al primo posto nella vita. Da qui il tema proposto per l’Incontro: «Gustare la Bellezza. Costruire la speranza».

Leggi Articolo »

VICENZA, 16 GIUGNO 2009. FIACCOLATA PRIMA DEL PROCESSO AI «NO DAL MOLIN»

[www.nodalmolin.it • 11.06.09] Potrebbe sembrare l'ennesimo incontro di protesta, l'ennesima manifestazione di resistenza. Ma la fiaccolata organizzata dal movimento «No Dal Molin» per martedì 16 giugno in Piazza Castello a Vicenza vuole richiamare l'attenzione sull'apertura, il giorno seguente, del primo processo a carico di coloro che, il 16 gennaio 2008, occuparono la prefettura per ribadire la volontà dei vicentini di determinare il proprio futuro. «Siamo tutti colpevoli di amare Vicenza». Tutti sono invitati a partecipare.

Leggi Articolo »

VICENZA. AL VIA «BUSSOLE», PER ORIENTARE NELL’EMERGENZA OCCUPAZIONE – REDDITO – SOGGIORNO

[Mariagrazia Bonollo • 06.06.09] Una rete di informazioni e di informatori per aiutare lavoratori e famiglie a fronteggiare la crisi economica, sociale ed etica che attanaglia il vicentino. É la proposta della Caritas diocesana, di Cgil, Cisl e Uil e delle Acli beriche. Nel concreto sono previsti a Bassano, Vicenza, Lonigo, Villaverla e Montecchio Maggiore tre incontri. I temi affrontati andranno dal funzionamento degli ammortizzatori sociali, alle modalità con cui è possibile affrontare l'indebitamento delle famiglie (mutuo casa, finanziarie, banca), fino alle questioni che coinvolgono specificatamente il cittadino immigrato (prestazioni sociali, rinnovo del permesso ed altro). Si inizia l'8 giugno per terminare il 24.

Leggi Articolo »