L’opinione

IL GRIDO DI PADRE ALEX ZANOTELLI: CHIESA BERLUSCONIZZATA

[di PIERANGELO GIOVANETTI • 05.05.02] Padre Zanotelli è tornato. Alex contro la Chiesa del potere. Zanotelli è tornato in Trentino: resterà definitivamente in Italia a fare il missionario. Dopo più di 12 anni in Africa, il comboniano ha lasciato Korogocho. "La tragedia di avere eletto Berlusconi è che ai giovani è stato messo a modello uno che predica il successo dei soldi". "Purtroppo la Chiesa non è più coscienza critica della società. È diventata parte del sistema". Andrà tra gli emarginati di Palermo. "Voglio essere tra gli ultimi". Lancia l´accusa: "Trentino materialista ha perso se stesso".

Leggi Articolo »

FILOSOFIA DI VITA

[GRILLOnews • 26.04.02] Era sempre di buon umore ed aveva sempre qualcosa di positivo da dire. Quando qualcuno gli domandava come stava, rispondeva: "Se stessi meglio, scoppierei!". Era un manager unico, con un gruppo di camerieri che lo seguivano ogni volta che prendeva la gestione di un nuovo ristorante. Il motivo per cui i camerieri lo seguivano era che Jerry aveva un grande atteggiamento positivo.

Leggi Articolo »

RIEDUCARE NON SOLO A PAROLE

[di Vincenzo Andraous • 26.04.02] Sui giornali leggo interventi mirati sul carcere, parole espresse con buona volontà da uomini pratici di promozione umana. Lo dico io che sono stato vissuto dal carcere, trapassato e segnato fino a farmi sentire parte del suo sé. "Perché la galera ti respira a fondo rubandoti i giorni a venire"...

Leggi Articolo »

LA NUVOLA E LA DUNA

[GRILLOnews • 21.04.02] Una nuvola giovane faceva la sua prima cavalcata nei cieli, con un branco di nuvoloni goffi e bizzarri. Quando passarono sopra al grande deserto del Sahara, le altre nuvole più esperte, la incitarono: "Corri, corri! Se ti fermi qui, sei perduta!"...

Leggi Articolo »

IL NODO SCORSOIO

[di Vincenzo Andraous • 21.04.02] Mi sono accorto solo oggi dell’arrivo delle rondini. Debbo avere perso il tempo, a seguito dell’uno-due scritto e pubblicato da Oriana Fallaci. Ho dimenticato l’arrivo di un tempo nuovo, ma ho ritrovato davvero il senso da dare alle parole. Perché le immagini denudate di ogni fiction, che scorrono sul video, il sangue disegnato dietro le parole scritte sui quotidiani, confermano che la storia è persino diventata replicante di se stessa.

Leggi Articolo »

PEDAGOGIA DELL’ERRORE

[di Vincenzo Andraous • 12.04.02] Quel giorno la professoressa di Italiano tentava di spiegarci che il destino non è una mera fatalità, bensì siamo noi a tracciarne il senso. Aveva ragione da vendere, ma io non volli acquistarne neppure un grammo, tant’è che le lanciai una matita, colpendola alle spalle. “Chi è stato?”. Il silenzio fu l’ unica risposta.

Leggi Articolo »

PAULO COELHO: LE COSE CHE HO IMPARATO NELLA VITA

[di Paulo Coelho • 07.04.02] Ecco alcune delle cose che ho imparato nella vita- Che non importa quanto sia buona una persona, ogni tanto ti ferirà. E per questo, bisognerà che tu la perdoni. Che ci vogliono anni per costruire la fiducia e solo pochi secondi per distruggerla. Che non dobbiamo cambiare amici, se comprendiamo che gli amici cambiano.

Leggi Articolo »

SOCIALMENTE INVISIBILI

[di Vincenzo Andaous • 07.04.02] Tra un art.18 a perdere e un girotondo intorno al mondo, ecco che esplode un nuovo scandalo nazionale: quello sui pentiti, o meglio, sui collaboratori di giustizia, che non hanno scontato un solo giorno di galera per i delitti commessi...

Leggi Articolo »