Archivio articoli

QUINTO: NON UCCIDERE. SPESE MILITARI STOP

[GRILLOnews.it - 01.06.2009] Alessandro Marescotti di PaeceLink informa che in occasione del 2 giugno vi sarà un'azione di pubblica protesta per l'acquisto dei cacciabombardieri F-35 da parte dell'Italia. Saranno affissi manifesti con la scritta «Spese militari stop» e a seguire «Quinto non uccidere». Pur senza dare comunicazione della località dell'azione, possiamo tuttavia invitare altri volontari a mettere in pratica l'idea in realtà locali sensibili.

Leggi Articolo »

STOP F35: DAI LA CACCIA AI CACCIA

[GRILLOnews.it - 26.05.2009] É partita da pochi giorni la campagna di pressione lanciata da «Sbilanciamoci!» e da «Rete Italiana per il Disarmo» affinché il Governo italiano rinunci all'acquisto dei cacciabombardieri JSF-F35 e usi in maniera migliore per la popolazione gli oltre 15 miliardi di spesa previsti.

Leggi Articolo »

AL SINDACO LEGHISTA DI NOVARA UNA POLTRONA NEL CDA DI ALENIA

[GRILLOnews.it - 25.05.2009] Ma guarda un po': «Il Sindaco di Novara, Massimo Giordano, è stato nominato membro del consiglio di amministrazione di Alenia Aeronautica, la società di Finmeccanica che rappresenta la maggiore realtà industriale italiana in campo aeronautico» fa sapere la portavoce del sindaco leghista, resosi famoso nell'agosto dello scorso anno per aver ordinato il coprifuoco notturno nei parchi e giardini, vietando di fermarsi in tre o più persone.

Leggi Articolo »

F-35, UN AEREO DA PERDERE

[Guglielmo Ragozzino - 20.05.2009] Se in uno dei prossimi anni sentiremo un rumore fortissimo, senza "vedere" niente, si sarà trattato probabilmente del passaggio in cielo di uno dei primi 131 cacciabombardieri Joint Strike Fighter, Jsf, supersonici e invisibili ai radar (classe Stealth) acquistati felicemente dal ministero della difesa italiano a un prezzo che potrebbe raggiungere perfino 150 milioni di euro.

Leggi Articolo »

RETE DISARMO: «ARMI TRICOLORE IN GIRO PER IL MONDO»

[Francesco Vignarca - 01.04.2009] Armi italiane per oltre 3 miliardi di euro: le autorizzazioni all'esportazione del 2008 fissano un nuovo record. Confermando un andamento di crescita già evidente negli ultimi anni, nel corso del 2008 il Governo Italiano ha rilasciato (secondo i dettami della legge 185/90 sull’export militare) autorizzazioni definitive alla vendita all’estero per oltre 3 miliardi di euro. Il superamento di tale limite (che l’anno scorso si attestava sui 2,6 miliardi di euro) è frutto soprattutto della grande crescita di numero delle autorizzazioni, passate complessivamente da 1391 a 1880.

Leggi Articolo »