Archivio articoli

UN RIARMO DA UN MILIARDO DI EURO

[Enrico Piovesana - 11.11.2010] Il governo Berlusconi ha i giorni contati, ma prima di lasciare il potere ha voluto fare un ultimo regalino a Finmeccanica. Con il silenzio-assenso delle opposizioni...

Leggi Articolo »

ITALIA. PIÚ CARRIOLE E MENO PISTOLE

[Fabio Pipinato - 08.11.2010] I dati sono quelli del catalogo di questi eventi in Italia, realizzato dall'Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica del consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Irpi). All'appello non manca alcuna regione, da Nord a Sud, visto che nel periodo considerato, tutte le regioni italiane hanno subito vittime per frana o per inondazione.

Leggi Articolo »

FINMECCANICA: TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE… E CHE OSIAMO CHIEDERE

[Giorgio Beretta - Fonte: Unimondo - 12 ottobre 2010] Cosa vorreste sapere dal «Rapporto di Sostenibilità» di una delle prime dieci aziende al mondo che produce e commercia in armamenti? Qual è stato il suo fatturato in sistemi militari? Oppure a quali paesi sono state vendute quali e quante armi? O quanto ha ricavato da questo particolare business? Tutte domande alle quali le 136 pagine del “Rapporto di Sostenibilità” di Finmeccanica non risponde.

Leggi Articolo »

F-35. PUBBLICITÁ

[GRILLOnews.it - 09.04.2010] Stephanie Westbrook ci segnala di aver appena realizzato un breve Video che documenta le campagne pubblicitarie presenti [oggi] in ogni angolo della metropolitana di Washington (USA). Che pubblicità saranno mai? Tra i 'prodotti' in vetrina, l'F-35. Tra i produttori, la DRS del gruppo Finmeccanica.

Leggi Articolo »

ITALIA. ARMI E VALORI, GIOIE E DOLORI

[Amedeo Tosi - 05.04.2010] «Nell'Italia della crisi c'è un settore che continua a volare, quello delle armi. E da due anni è calato il silenzio assoluto sulle banche» che prestano i propri servigi per le operazioni d'appoggio all'export di armi leggere e pesanti. C'è un'Italia in cui gli affari legati alla produzione e commercializzazione di armamenti vengono prima di qualsiasi principio etico. E c'è un'Italia, invece, di persone di buonsenso che si mobilitano per dire basta a questo autentico spreco di risorse pubbliche.

Leggi Articolo »