Archivio articoli

11 SETTEMBRE 2001: DICHIARAZIONI/4

[di Don Albino Bizzotto E Francesco Comina • 2001] Le immagini che ci arrivano dagli Stati Uniti ci mostrano una violenza spettacolare e cinica oltre ogni immaginazione: civili requisiti e usati come bombe contro altri civili ignari e innocenti, uccisi per obiettivi che non appartengono loro...

Leggi Articolo »

INTERVISTA A GINO STRADA DAL CUORE DELL’AFGHANISTAN

[di Vauro Senesi • 27/09/01] L'Afghanistan è un pessimo posto in cui andare, di questi tempi. Ne fuggono a centinaia di migliaia, attraverso i passi che si affacciano sul Pakistan. A risalire la corrente sono pochi temerari, professionisti della pace e della guerra: un pugno di giornalisti che cerca l'imbarco su scassati elicotteri mujaheddin, un'imprecisata quantità di teste di cuoio britanniche che ci arrivano col paracadute, sparuti gruppi di musulmani che vanno a arruolarsi nella jihad prossima ventura, a piedi...

Leggi Articolo »

LIBERTA’ DI PAROLA SOTTO RICATTO

[Autori Vari • 11.07.01] Due recenti sentenze di primo grado del Tribunale civile di Palermo hanno condannato Claudio Riolo, politologo presso l'Università di Palermo, e Umberto Santino, presidente del Centro siciliano di documentazione "Giuseppe Impastato", al risarcimento danni da diffamazione a mezzo stampa. Però...

Leggi Articolo »

ANTIMAFIA: L’ESEMPIO DI GIUSEPPE PUGLISI/2

[GRILLOnews • 18.09.01]E' uno dei tanti paradossi di questa vicenda pirandelliana e kafkiana che è la lotta per la vita e per la morte tra la mafia e l'umanità, il fatto che da assassinato don Pino Puglisi venga riconosciuto: la sua morte lumeggia (certo: di tragica, gelida luce) la sua vita e la sua azione: si capisce adesso quanto efficace fosse quella tenace costante testarda lotta fatta di piccole cose semplici, di quotidiani gesti netti, di sollecitudine per gli altri, di attenzione ai bisogni concreti; si capisce adesso la vittoria grande che Pino Puglisi aveva costruito giorno per giorno senza impettite parate, senza proclami e senza spot, senza le arti del truccatore e dei tecnici del suono e delle luci; si capisce adesso che nel quartiere Brancaccio un uomo, senza parere, facendo le cose ovvie e minute, stava rompendo il consenso alla mafia, stava organizzando la Resistenza, ogni giorno una barricata, ogni giorno un Gavroche.

Leggi Articolo »

UN VIAGGIO NELL’INFERNO DELL’AIDS IN ZAMBIA

[Giovani di Chiama l’Africa di Fano • 2001] La testimonianza dei giovani di «Chiama l’Africa» di Fano: “ Zambia, una nazione da salvare”. Aperto un Centro Notturno di Pronto Soccorso  per bambini di strada. Cinque giovani volontari (Nadir, Raffaella e Valeria di Fano, Cecilia e Valentina di Pesaro) sono tornati dallo Zambia, dove hanno trascorso ventitre’ giorni davvero indimenticabili: tanta voglia di raccontare e di riferire quanto hanno visto e vissuto per sensibilizzare anche altre persone sulla drammatica situazione della popolazione zambiana...

Leggi Articolo »

LA SCELTA DELLA NONVIOLENZA

[di Sergio Paronetto • 29.07.01] Contemporaneamente alla protesta più ferma contro il  comportamento del governo e di alcuni settori delle forze di polizia in occasione del vertice G8 di Genova, intendo partecipare anch'io a una riflessione più ampia sul popolo di Seattle.

Leggi Articolo »

GALEANO: DEL BENE E DEL MALE

[di Eduardo Galeano • 29.09.01] Nella lotta del Bene contro il Male è sempre il popolo a metterci i morti.I terroristi hanno ucciso lavoratori di cinquanta paesi, a New York e a Washington, nel nome del Bene contro il Male. E nel nome del Bene contro il Male, il presidente Bush giura vendetta: "Eliminaremo il Male da questo mondo", annuncia. Eliminare il Male? Che cosa sarebbe il Bene senza il Male?

Leggi Articolo »

LA SOLA GUERRA GIUSTA E’ AI PENSIERI DI MORTE

[di Enzo Bianchi • 27.09.01] Sono pienamente convinto che le drammatiche ore che stiamo vivendo a seguito dei violentissimi e tragici attentati della settimana scorsa in territorio statunitense, possano ricevere qualche luce, qualche indicazione di senso dagli insegnamenti della grande tradizione patristica, comune all’oriente e all’occidente.

Leggi Articolo »