Mondo

NATALE DI SANGUE IN TERRA SANTA

[di Umberto De Giovannangeli • 26.12.2003] I kamikaze che tornano a seminare la morte nel cuore di Tel Aviv. Gli elicotteri Apache che tornato a colpire a Gaza City. I soldati israeliani che aprono il fuoco contro un gruppo di pacifisti a Kalkilya, ferendo gravemente un loro giovane connazionale e, leggermente, un' altra pacifista americana, Anne Farina, 26 anni. Natale di sangue in Terra Santa...

Leggi Articolo »

NOAM CHOMSKY: «TRA SADDAM E WOLFOWITZ»

[NOAM CHOMSKY • 24.12.03] Chiunque si preoccupi un minimo dei diritti umani e della giustizia dovrebbe essere felice della cattura di Saddam Hussein, e dovrebbe aspettare con ansia che sia giudicato da un tribunale internazionale. Saddam dovrebbe essere processato per atrocità come l'eccidio dei curdi del 1988 ma anche, e soprattutto, per il massacro degli sciiti che avrebbero potuto rovesciare il suo regime nel 1991...

Leggi Articolo »

IRAN. QUANDO LE RAGAZZE DEVONO DIVENTARE DONNA

[di Michael Theodoulou (The Times, 4 Dicembre 2003) • 21.12.03] Farid era un buono meccanico. Questo giovane di 16 anni, piccolo ma duro, che si era presentato in un garage del nord di Teheran con i peli raso e senza esperienza, apprendeva rapidamente e lavorava duro. Si intendeva bene con la maggior parte dei suoi colleghi, ma li teneva a distanza. Al termine di sei mesi, hanno compreso perché...

Leggi Articolo »

IRAQ. COCA-COLA PRONTA AD ENTRARE NEL MERCATO

[Antenna ICE BAGHDAD • 19.12.03] La Coca-Cola, numero uno mondiale delle società di soft drink, sbarca in Iraq. Una delegazione della Coca-Cola ha incontrato separatamente questa settimana a Baghdad tre grandi famiglie  imprenditoriali irachene al fine di creare una possibile joint-venture in  Iraq...

Leggi Articolo »

AFGHANISTAN. NELLA MORSA DEI SIGNORI DELLA GUERRA. INTERVISTA A ZOYA

[A cura di ALESSANDRA GARUSI (Missione Oggi) • 18.12.03] Mentre le agenzie di stampa hanno ritirato in massa i loro inviati da Kabul, Rawa (Revolutionary association of women of Afghanistan) è tornata nella capitale afgana. Per lavorarci, clandestinamente. Ecco cosa racconta una di loro. Siamo tuttora nella morsa dei fondamentalisti e dei signori della guerra, gli stessi che fra il 1992 e il 1996 si macchiarono di crimini orrendi...

Leggi Articolo »

AMNESTY INTERNATIONAL: SOLO LA GIUSTIZIA PUO’ AIUTARE IL FUTURO DELL’IRAQ

[AMNESTY INTERNATIONAL • 16.12.03] Amnesty International ha accolto favorevolmente l'arresto di Saddam Hussein, accusato di gravi violazioni dei diritti umani quali crimini di guerra e crimini contro l'umanita'. Ora e' essenziale che vi sia un processo equo e indipendente che rispetti gli standard internazionali. "Il modo in cui si svolgera' il processo sara' cruciale per il futuro dell'Iraq e per capire fino a che punto verra' rispettato lo stato di diritto. E' importante che emerga la verita' ma e' ugualmente importante che prevalga la giustizia", ha dichiarato l'organizzazione per i diritti umani...

Leggi Articolo »

ELEZIONI. AL GUATEMALA NON RESTA CHE SCEGLIERE TRA DUE MALI

[Autori Vari • 15.12.03] Una notizia buona c'è, a proposito delle elezioni presidenziali in Guatemala del 9 novembre scorso: Efraín Ríos Montt, l'ex dittatore genocida al potere tra il 1982 e il 1983, non ce l'ha fatta a superare il primo turno. Non gli è stato sufficiente centrare l'impresa di farsi iscrivere come candidato alle elezioni presidenziali, malgrado l'espresso divieto costituzionale, dopo aver collocato suoi fedelissimi nei posti chiave del Tribunale Supremo...

Leggi Articolo »

NASSIRIYA, IL SISMI ANNUNCIO’ LA STRAGE. IL «WASHINGTON POST» PUBBLICA I DOCUMENTI DEI SERVIZI SEGRETI

[di Gabriel Bertinetto • 11.12.03] Il governo italiano sapeva, ma non ritenne necessario fare nulla. A poco meno di un mese dall'attentato di Nassiriya, si conferma con dovizia di particolari che gli agenti dei servizi segreti operanti sul posto, già all'inizio di ottobre, in tre successive occasioni, avevano informato le autorità del nostro paese circa le minacce che incombevano sul contingente in Iraq...

Leggi Articolo »